Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Freni Cinesi
MessaggioInviato: mar mag 30, 2017 1:38 pm 
Non connesso
Fermone
Fermone
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 07, 2008 6:15 pm
Messaggi: 37
Località: Massa - Toscana
Nome: Andrea
Moto: Z1000 MY07
Sesso: M
Provincia: Massa-Carrara
Durante l'odissea narrata in questo thread, ho potuto/dovuto rivolgermi al mercato aftermarket per acquistare dei pezzi di ricambio per la mia Z1000 del 2007 (con circa 35.000 KM nei cilindri). Considerato che il mio budget per la moto equivale al quoziente intellettivo di un'ameba, sono stato costretto ad evitare i classici ricambi originali o di marca, e guardare altrove.
Piano piano, alla fine ho in pratica un impianto nuovo, ad eccezione di pompe (in realtà quella anteriore l'ho revisionata) e pinze.
Ovviamente il lavoro meccanico è stato affidato ad un'officina specializzata:
Immagine

Andiamo a vedere cosa addobba la mia vecchietta (non badate allo sporco, quello vien via :nono: ).
Leve freno e frizione in alluminio anodizzato, con incisione personalizzata (fatta da me). Comprate in Cina per circa 25.51€. Sostituzione velocissima e senza problemi, regolabili (entrambe) e non ribaltabili (mi hanno consigliato così), ma con tacca per la rottura programmata. In foto il colore rende poco, ma è molto simile all'originale.
Immagine

Dischi freno anteriori in acciaio, con supporto anodizzato oro e profilo a margherita. Anche questi Cina-style (da Hong Kong, per la precisione), arrivati per circa 137€ (la coppia :shock:). Ottima fattura, prestazioni decenti, montaggio elementare. I vecchi erano talmente mangiati da essere pericolosi. Ora sono diventati degli orologi da muro.
Immagine

Serbatoio olio freni anteriore, in plastica con coperchio in alluminio ricavato dal pieno ed anodizzato blu. Ovviamente dalla Cina con ardore per meno di 8€. Montaggio complesso, poiché non è un pezzo specifico per la mia pompa ma generico. Ho risolto con un po' d'ingegno ed una staffa custom in alluminio (poi verniciata in nero) fatta al CNC (grazie Babbo). Il vecchio serbatoio era distrutto dal sole (cadeva letteralmente a pezzi).
Immagine

Tubi in treccia aeronautica, colorati in blu, in modalità 1->2 (invece che 1->1->1 come gli originali, poi vi spiego il perché). Anch'essi dalla Ci....no, stavolta no. Arrivano infatti dall'Inghilterra, per circa 57,48€, compresi i nuovi bulloni e le rondelle in ottone. Avevo scelto la modalità originale, ovvero il singolo tubo che esce dalla pompa e si sdoppia alla prima pinza, ma con mia sorpresa mi hanno inviato tre tubi, due lunghi ed uno corto. Ho quindi optato per la modalità più "racing". Il montaggio non è stato semplicissimo, perché sono leggermente più lunghi degli originali e le curve dei manicotti non aiutano. Alla fine però tutto è andato su.
Immagine
Immagine

Dicevo che mi hanno mandato tre tubi. Usando i due lunghi per l'anteriore, m'è rimasto quindi quello più corto per il posteriore. Anche questo leggermente più lungo, ma m'ha fatto più penare la vite spanata che blocca il tappo del serbatoio (per ora rimasto originale).
ImmagineImmagine

Non c'entra direttamente coi freni ma è l'altro accessorio che ho montato di recente, manubrio a piega bassa nero opaco (preso 9 anni fa non ricordo dove ad una cifra ormai perduta, ma presumibilmente sotto ai 50€). Montaggio piuttosto complesso, ho fatto i buchi per acceleratore e per i blocchi dei pulsanti. Ho dovuto spostare la pompa freno più all'esterno, invertendola con il blocco pulsanti di destra, poiché interferisce col cupolino (ora solo quando faccio lo spurgo). Tra l'altro l'ho pure graffiato, quindi quando rivernicerò il riser (non so se si vede, ma è tutto scrostato) rifarò anche quello.
Immagine

E questo è quanto.

By(t)e

_________________
Se sei incerto....ti passo all'esterno.

Pandolfino Racing Team


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni Cinesi
MessaggioInviato: mar mag 30, 2017 2:57 pm 
Non connesso
Supporter 2016
Supporter 2016
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 04, 2009 2:53 pm
Messaggi: 3137
Località: imperia
Nome: montanaro87
Moto: Z 1000
Sesso: M
Provincia: Imperia
Ciao bad
Io non riesco a fidarmi della roba cinese, specialmente le leve e i dischi, facci sapere come ti trovi tra un po di km :ok:

_________________
ImmagineImmagine
segnati sulla mappa degli zetisti!
la mia z...
montanaro87 ha scritto:
igor una volta che ti sei piegato mica puoi pretendere di sapere chi ti sta dietro... :lol: :fuck: :lol:

volere è potere....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni Cinesi
MessaggioInviato: mar mag 30, 2017 4:36 pm 
Non connesso
Fermone
Fermone
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 07, 2008 6:15 pm
Messaggi: 37
Località: Massa - Toscana
Nome: Andrea
Moto: Z1000 MY07
Sesso: M
Provincia: Massa-Carrara
montanaro87 ha scritto:
Ciao bad
Io non riesco a fidarmi della roba cinese, specialmente le leve e i dischi, facci sapere come ti trovi tra un po di km :ok:

Le leve le ho su già da un po' (merito di una caduta da fesso con conseguente leva rotta) e sono decisamente buone. E' tutto alluminio, molto solido. Il movimento è perfetto ed anche il sistema di regolazione è inappuntabile, utilissimo anche sulla frizione (che di serie non ce l'ha).
Sui dischi ho ancora qualche riserva (a bassa velocità sembrano quasi "scivolare" sotto le pastiglie, a tratti), ma la frenata è di sicuro molto buona (molto buona nel senso di ruota posteriore sollevata). Piuttosto le pastiglie che ho montato non mi convincono proprio (Se non ricordo male sono della Bracking). Alla prima sgroppata ti saprò dire.

By(t)e

_________________
Se sei incerto....ti passo all'esterno.

Pandolfino Racing Team


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni Cinesi
MessaggioInviato: mar mag 30, 2017 5:25 pm 
Non connesso
Spriss Man
Spriss Man
Avatar utente

Iscritto il: ven dic 03, 2004 3:13 pm
Messaggi: 59140
Località: Urbisaglia MC
Nome: il "non ultimo"
Moto: Tuono V4 Factory
Sesso: M
Provincia: Macerata
montanaro87 ha scritto:
Ciao bad
Io non riesco a fidarmi della roba cinese, specialmente le leve e i dischi, facci sapere come ti trovi tra un po di km :ok:



concordo in pieno sulla fiducia; ho visto certe cose in giro... senza un marchio o un codice, tanto vale farseli fare sotto casa a quel punto


@bad
piccolo OT:
cosa ti ha fatto di male quel povero parafango anteriore per essere ridotto così :schiaffo:

_________________
amicoamme ANUBI!

- V4 FACTORY -
Immagine

2006 Cortona, KawaDay Imola, Foligno - 2007 Magione - 2008 Kawa Day Misano - 2010 Saltino - 2011 Amiata, Zday Adria - 2012 Camerino, Zday Adria - 2013 Chianti, Zday Modena, 10° Z.it - 2014 Predazzo - 2015 TT Amiata - 2016 Città di Castello - 2017 Raduno dei Leoni - 2018 Trentino Reloaded

IMPERO TRICOLORE


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni Cinesi
MessaggioInviato: mar mag 30, 2017 6:57 pm 
Non connesso
Pilota
Pilota
Avatar utente

Iscritto il: gio nov 17, 2011 12:18 pm
Messaggi: 3957
Località: Rimini
Nome: Benedetto
Moto: Artemisia - z1ooosx
Sesso: M
Provincia: Rimini
Senza offesa ma io quando freno voglio affidarmi a materiale di cui mi posso fidare e questi freni cinesi non li metterei manco sulla mia Mtb :ribaltato:
Comunque ognuno fa come meglio crede :wink: :ok:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni Cinesi
MessaggioInviato: mar mag 30, 2017 7:15 pm 
Non connesso
Neofita
Neofita
Avatar utente

Iscritto il: sab apr 04, 2015 1:43 pm
Messaggi: 453
Nome: Roby
Moto: Z 1000 Old
Sesso: M
Provincia: Brescia
Le leve cinesi le ho comprate anche io ma ho preso quelle sollevabili, le ho su da un anno e sinceramente sono perfette.
Ogni tanto controllo le viti che siano ben tirate e non ne ho ancora trovata una che si sia lasciata andare.
Se devo dirla tutta un amico le ha prese della Rizoma, stesso modello delle cinesi, le abbiamo confrontate, sono identiche in tutto, materiali, peso, le levette per la regolazione, l'unica differenza è la scritta Rizoma che lui ha e io non ho perciò mi vine da pensare che in questo caso siano uscite dalla stessa fabbrica, solo che le sue le hanno marchiate, le mie no (e non mi stupirebbe la cosa, chissà quanti componenti vengono fatti in cina per poi essere rimarchiati e noi non lo sappiamo, ma li paghiamo più del doppio solo per un marchio stampato prima di essere messi in vendita).

Per le pastiglie, avevo le Braking anche io e non mi hanno convinto mai, buon attacco ma scarsissima modulabilità e verso la fine hanno perso molto potere frenante.
Quando le ho finite le ho sostituite con le EBC HH che costano una decina di € in più ma ora la moto frena, anche troppo a volte.

Per i dischi non saprei cosa dirti.

_________________
E' più pericoloso un asino in sella che 100 cavalli sotto il sedere


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni Cinesi
MessaggioInviato: mer mag 31, 2017 12:35 pm 
Non connesso
Fermone
Fermone
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 07, 2008 6:15 pm
Messaggi: 37
Località: Massa - Toscana
Nome: Andrea
Moto: Z1000 MY07
Sesso: M
Provincia: Massa-Carrara
pacioccone66 ha scritto:
Senza offesa ma io quando freno voglio affidarmi a materiale di cui mi posso fidare e questi freni cinesi non li metterei manco sulla mia Mtb :ribaltato:
Comunque ognuno fa come meglio crede :wink: :ok:


Dove credi che vengano fatti la maggior parte dei prodotti aftermarket ? 8)

Kawa-Nero ha scritto:
@bad
piccolo OT:
cosa ti ha fatto di male quel povero parafango anteriore per essere ridotto così :schiaffo:


Eh...s'è staccato ed è strusciato per un po'. Visto da quell'angolatura fa un po' pietà, ma per il resto con la pellicola simil-carbonio è decente. Cmq sto pensando di riverniciarlo (assieme al puntale ed al parafango posteriore) con una vernice un po' particolare. Pensavo a questa:
Immagine

By(t)e

_________________
Se sei incerto....ti passo all'esterno.

Pandolfino Racing Team


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni Cinesi
MessaggioInviato: mer mag 31, 2017 12:41 pm 
Non connesso
Senatore di z.it
Senatore di z.it
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 20, 2011 12:07 am
Messaggi: 13048
Località: Padova.. ma Romano ner Core!
Nome: Er Jolly!
Moto: Zetina DAI CAZZOOOOO
Sesso: M
Provincia: Padova
Sposto di sezione come da richiesta

_________________
Immagine
2011 Monte Amiata - Z.Day 2012 Camerino - Val di Non - Z.Day 2013 Chianti - Z.Day - Z.Compleanno
2014 DoloMITICO - Z.Day 2015 TToscana 2016 Cinghiali 2017 Leoni

:brindiamo: Spriiiitz Liiiiiiife :brindiamo:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni Cinesi
MessaggioInviato: mer mag 31, 2017 2:12 pm 
Non connesso
Pilota
Pilota
Avatar utente

Iscritto il: gio nov 17, 2011 12:18 pm
Messaggi: 3957
Località: Rimini
Nome: Benedetto
Moto: Artemisia - z1ooosx
Sesso: M
Provincia: Rimini
bad ha scritto:
pacioccone66 ha scritto:
Senza offesa ma io quando freno voglio affidarmi a materiale di cui mi posso fidare e questi freni cinesi non li metterei manco sulla mia Mtb :ribaltato:
Comunque ognuno fa come meglio crede :wink: :ok:


Dove credi che vengano fatti la maggior parte dei prodotti aftermarket ? 8)

Kawa-Nero ha scritto:
@bad
piccolo OT:
cosa ti ha fatto di male quel povero parafango anteriore per essere ridotto così :schiaffo:


Eh...s'è staccato ed è strusciato per un po'. Visto da quell'angolatura fa un po' pietà, ma per il resto con la pellicola simil-carbonio è decente. Cmq sto pensando di riverniciarlo (assieme al puntale ed al parafango posteriore) con una vernice un po' particolare. Pensavo a questa:
Immagine

By(t)e


Questo lo so , ma vengono fatte su ben specifiche tecniche :grafico:
poi , mi ripeto , ognuno fa come più gli aggrada :ok:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni Cinesi
MessaggioInviato: mer mag 31, 2017 2:38 pm 
Non connesso
Spriss Man
Spriss Man
Avatar utente

Iscritto il: ven dic 03, 2004 3:13 pm
Messaggi: 59140
Località: Urbisaglia MC
Nome: il "non ultimo"
Moto: Tuono V4 Factory
Sesso: M
Provincia: Macerata
Pienamente d'accordo con pacioccone

Inviato dal mio neurone buono...

_________________
amicoamme ANUBI!

- V4 FACTORY -
Immagine

2006 Cortona, KawaDay Imola, Foligno - 2007 Magione - 2008 Kawa Day Misano - 2010 Saltino - 2011 Amiata, Zday Adria - 2012 Camerino, Zday Adria - 2013 Chianti, Zday Modena, 10° Z.it - 2014 Predazzo - 2015 TT Amiata - 2016 Città di Castello - 2017 Raduno dei Leoni - 2018 Trentino Reloaded

IMPERO TRICOLORE


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni Cinesi
MessaggioInviato: mer mag 31, 2017 5:07 pm 
Non connesso
Z-Girl
Z-Girl
Avatar utente

Iscritto il: ven giu 06, 2014 10:41 am
Messaggi: 12763
Località: tra Faenza e Imola
Nome: Silvia ( zavorra inseparabile del BenZi )
Moto: z1000sx 2017
Sesso: F
Provincia: Ravenna
bad ha scritto:
Dove credi che vengano fatti la maggior parte dei prodotti aftermarket ? 8)


Non solo aftermarket. ....anche marchi prestigiosi ( vedi ad esempio la Dainese che rischia di lasciare a casa un mucchio di dipendenti qua in Italia ..oppure la metzeler con le gomme.....) fanno produrre il loro materiale in Cina e paesi dove la manodopera costa molto meno.....peccato che i prezzi di vendita però rimangano sempre esorbitanti :|

Penso che non tutto quello che porta il marchio made in China sia una schifezza.....faccio un esempio , la carena bianca che comprammo noi per la z1000sx dalla Cina era perfetta , ASSOLUTAMENTE identica all'originale ( compresi i marchi impressi nelle plastiche all'interno dei vari pezzi ) .

Poi sicuramente ci saranno anche tante cioffeche :schiaffo: ....ma quelle ci sono anche nel made in Italy :P ....

Ovviamente questo è solo il mio pensiero :wink: :ok:

_________________
Immagine

La vertigine non è paura di cadere...ma voglia di volare


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni Cinesi
MessaggioInviato: gio giu 08, 2017 8:53 am 
Non connesso
Fermone
Fermone
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 07, 2008 6:15 pm
Messaggi: 37
Località: Massa - Toscana
Nome: Andrea
Moto: Z1000 MY07
Sesso: M
Provincia: Massa-Carrara
Sissy ha scritto:
bad ha scritto:
Dove credi che vengano fatti la maggior parte dei prodotti aftermarket ? 8)


Non solo aftermarket. ....anche marchi prestigiosi ( vedi ad esempio la Dainese che rischia di lasciare a casa un mucchio di dipendenti qua in Italia ..oppure la metzeler con le gomme.....) fanno produrre il loro materiale in Cina e paesi dove la manodopera costa molto meno.....peccato che i prezzi di vendita però rimangano sempre esorbitanti :|

Penso che non tutto quello che porta il marchio made in China sia una schifezza.....faccio un esempio , la carena bianca che comprammo noi per la z1000sx dalla Cina era perfetta , ASSOLUTAMENTE identica all'originale ( compresi i marchi impressi nelle plastiche all'interno dei vari pezzi ) .

Poi sicuramente ci saranno anche tante cioffeche :schiaffo: ....ma quelle ci sono anche nel made in Italy :P ....

Ovviamente questo è solo il mio pensiero :wink: :ok:


Completamente d'accordo :ok:

By(t)e

_________________
Se sei incerto....ti passo all'esterno.

Pandolfino Racing Team


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni Cinesi
MessaggioInviato: gio giu 08, 2017 9:37 am 
Non connesso
Spriss Man
Spriss Man
Avatar utente

Iscritto il: ven dic 03, 2004 3:13 pm
Messaggi: 59140
Località: Urbisaglia MC
Nome: il "non ultimo"
Moto: Tuono V4 Factory
Sesso: M
Provincia: Macerata
Sissy ha scritto:
bad ha scritto:
Dove credi che vengano fatti la maggior parte dei prodotti aftermarket ? 8)


Non solo aftermarket. ....anche marchi prestigiosi ( vedi ad esempio la Dainese che rischia di lasciare a casa un mucchio di dipendenti qua in Italia ..oppure la metzeler con le gomme.....) fanno produrre il loro materiale in Cina e paesi dove la manodopera costa molto meno.....peccato che i prezzi di vendita però rimangano sempre esorbitanti :|

Penso che non tutto quello che porta il marchio made in China sia una schifezza.....faccio un esempio , la carena bianca che comprammo noi per la z1000sx dalla Cina era perfetta , ASSOLUTAMENTE identica all'originale ( compresi i marchi impressi nelle plastiche all'interno dei vari pezzi ) .

Poi sicuramente ci saranno anche tante cioffeche :schiaffo: ....ma quelle ci sono anche nel made in Italy :P ....

Ovviamente questo è solo il mio pensiero :wink: :ok:



non è il luogo di produzione il problema ma la tracciabilità e le specifiche:
- la fabbrica cinese "China Parts" quando produce per Rizoma ha specifiche imposte da loro ed i prodotti sono al 100% tracciabili e riconducibili a loro.
- la medesima fabbrica quando produce per "miocugginoaccessori" segue specifiche differenti

ripeto che lo dico perchè ho visto dischi per auto stupendi, ventilati e baffati per alte prestazioni che non avevano il minimo marchio.
dopo 5 giri ad Adria uno si è spaccato di netto e smontandoli anche gli altri non erano messi bene, qualità del metallo o della lavorazione pessima.
se non è riportato alcun codice a chi protesti?
un produttore blasonato, a meno di errori tremendi, non permetterebbe mai il commercio di materiale pericoloso (non tanto per il pericolo quanto per lo sputtanamento)

non è un discorso molto difficile, credo di essere stato chiaro e fin troppo OT

:wink: :ok:



ps
i tuoi componenti sono marchiati con codici e spessori minimi come dovrebbero?

_________________
amicoamme ANUBI!

- V4 FACTORY -
Immagine

2006 Cortona, KawaDay Imola, Foligno - 2007 Magione - 2008 Kawa Day Misano - 2010 Saltino - 2011 Amiata, Zday Adria - 2012 Camerino, Zday Adria - 2013 Chianti, Zday Modena, 10° Z.it - 2014 Predazzo - 2015 TT Amiata - 2016 Città di Castello - 2017 Raduno dei Leoni - 2018 Trentino Reloaded

IMPERO TRICOLORE


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni Cinesi
MessaggioInviato: ven giu 09, 2017 6:11 am 
Non connesso
Pilota
Pilota
Avatar utente

Iscritto il: gio nov 17, 2011 12:18 pm
Messaggi: 3957
Località: Rimini
Nome: Benedetto
Moto: Artemisia - z1ooosx
Sesso: M
Provincia: Rimini
Kawa-Nero ha scritto:
Sissy ha scritto:
bad ha scritto:
Dove credi che vengano fatti la maggior parte dei prodotti aftermarket ? 8)


Non solo aftermarket. ....anche marchi prestigiosi ( vedi ad esempio la Dainese che rischia di lasciare a casa un mucchio di dipendenti qua in Italia ..oppure la metzeler con le gomme.....) fanno produrre il loro materiale in Cina e paesi dove la manodopera costa molto meno.....peccato che i prezzi di vendita però rimangano sempre esorbitanti :|

Penso che non tutto quello che porta il marchio made in China sia una schifezza.....faccio un esempio , la carena bianca che comprammo noi per la z1000sx dalla Cina era perfetta , ASSOLUTAMENTE identica all'originale ( compresi i marchi impressi nelle plastiche all'interno dei vari pezzi ) .

Poi sicuramente ci saranno anche tante cioffeche :schiaffo: ....ma quelle ci sono anche nel made in Italy :P ....

Ovviamente questo è solo il mio pensiero :wink: :ok:



non è il luogo di produzione il problema ma la tracciabilità e le specifiche:
- la fabbrica cinese "China Parts" quando produce per Rizoma ha specifiche imposte da loro ed i prodotti sono al 100% tracciabili e riconducibili a loro.
- la medesima fabbrica quando produce per "miocugginoaccessori" segue specifiche differenti

ripeto che lo dico perchè ho visto dischi per auto stupendi, ventilati e baffati per alte prestazioni che non avevano il minimo marchio.
dopo 5 giri ad Adria uno si è spaccato di netto e smontandoli anche gli altri non erano messi bene, qualità del metallo o della lavorazione pessima.
se non è riportato alcun codice a chi protesti?
un produttore blasonato, a meno di errori tremendi, non permetterebbe mai il commercio di materiale pericoloso (non tanto per il pericolo quanto per lo sputtanamento)

non è un discorso molto difficile, credo di essere stato chiaro e fin troppo OT

:wink: :ok:



ps
i tuoi componenti sono marchiati con codici e spessori minimi come dovrebbero?




Era esattamente quello che intendevo io :ok:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron